Parrucchieri

– …Non le avrei dato 5 lire perché, sai, è un po’ chiattona, bassina, bruttina. Un po’ così, che quando la vedi dici: oh dai! viene quella, nonono aspetto. E invece… 
– Eh?
– Mi ha fatto una piega! Ci ha messo una cura. E mi ha pure spazzolato. 
– Che culo. Mica è facile. È un terno al lotto.
– Eh si. E manco 5 lire le avrei dato. Manco 5.
– All’Auchan invece che schifo. Di fretta, la confusione. E mi hanno fatto i boccoletti… che gli avevo chiesto un’altra cosa. Ma chi glielo ha detto?!
– Embhe. Sono francesi!
– Ahahagahaha (gruppo ilare)
– Portati un vocabolario la prossima volta.
– Hihihihihihi (la simpatia cola ormai sui sedili)
– Invece io, la piega, al centro commerciale, 16 euro. 
– Dove vai?
– Lì vicino al mulino
– Ah, ho capito…
– Se vuoi comunque ti presento la mia.
– Chi? Chiattona?
– Ahahahaaha si, lei
– Però è brava.
– Eh si. Molto.  Devo dire. Molto.
Prossima fermata…Rho

Annunci

5 thoughts on “Parrucchieri

      • Però, di solito, riporti dialoghi tra donne.. O magari sono stata io ad incrociarne di più nel corso della mia lettura! E, ad ogni modo, prendendo anche io, qualche volta, il treno, penso che a s/parlare siano più le donne che gli uomini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...